L'estate da LaboraStoria

L'estate da LaboraStoria
Lavorare con un bambino particolarmente dotato per aiutarlo a gestire il proprio potenziale è un'impresa lunga e faticosa, che richiede aggiornamento continuo e grande empatia.
A breve e medio termine ci si concentra sulla frustrazione scolastica ma il risultato vero, ossia la gestione consapevole della propria intelligenza, arriverà probabilmente tra anni.
Qui un bimbo al lavoro con Giorgia, che ormai sappiamo tutte avere un debole per questo tipo di cervelli e per lui in particolare!







Sostienici