CREIAMO MOMENTI DI SOCIALITÀ ANCHE SE A DISTANZA!

CREIAMO MOMENTI DI SOCIALITÀ ANCHE SE A DISTANZA!
Questa in particolare è stata una giornata dura.
Sentire ragazzini che ci chiedono quando potranno tornare a stare con noi o quando Fabiana li andrà a prendere di nuovo per passeggiare alla necropoli è una roba triste, perché in realtà loro mancano a noi quanto noi manchiamo a loro.
Mancano le abitudini, le risate e i bacetti.
Di bello c'è che loro vengono in associazione soprattutto per capire la scuola, e se lo fanno così volentieri vuol dire che il sentiero che battiamo ci porterà fuori dal tunnel. Prima o poi.
Ci abbiamo ragionato, e vorremmo mettere su dei laboratori su Skype, delle robe semplici per farli socializzare tra di loro -anche se attraverso uno schermo- e far vedere loro i nostri faccioni rassicuranti. Un'insegnante si è già messa a disposizione per stravolgere fiabe e favole parlando di fantasia e libertà.
Con i più grandicelli si parlerà di filosofia con gli strumenti che la loro età mette a disposizione.
Le altre faranno altre cose. E si passerà dalla scienza all'archeologia.
Gruppi piccolini e gestibili, di tre o quattro bambini, cominciamo col garantire la gratuità per i nostri bimbi associati e poi vediamo se riusciamo a estendere questo esperimento a qualunque bambino abbia voglia di partecipare.
Chiediamo alle mamme di farci sapere come sono attrezzate con Skype, anche in privato.
Cominciamo lunedì così abbiamo tutto il tempo per aggiustare il tiro 💪
Vi vogliamo bene!







Sostienici