TERME DI MATIDIA

TERME DI MATIDIA

“Riportiamo alla luce le terme di Matidia”. È questo l’oggetto dell’iniziativa promossa dall’associazione LaboraStoria, già da anni impegnata attivamente sul territorio nella valorizzazione del patrimonio culturale di Fiumicino.

Quattro giornate programmate nel 2019, per sottrarre l’area al degrado in cui versa e restituire alla cittadinanza un sito dal forte valore archeologico e storico. Matidia -nipote dell’imperatore Traiano e suocera di Adriano- dalla quale queste terme prendono il nome per la vicinanza all’omonimo ponte, morì il 23 dicembre 119.  “Tra un anno esatto, quando ricorrerà l’anniversario della sua morte” riporta presidente di Laborastoria “vorremmo poter di nuovo ammirare questo patrimonio del II secolo. Perciò abbiamo intenzione di programmare quattro iniziative per bonificare l’area -falci e tagliaerba alla mano- insieme a cittadini, istituzioni e associazioni”